In questo articolo elenchiamo in maniera esaustiva tutto quello che c’è da sapere sullo smontaggio e montaggio di un set di Ruote Complete (cerchi e gomme) per la tua auto

Hai mai provato a montare la ruota di scorta? Beh, il procedimento è molto simile, se non identico!
Ti suggeriamo di fare così: anche se non devi montare un nuovo kit, prova a montare la ruota di scorta, sarai pronto nel caso dovesse servirti!

Se non lo possiedi già, procurati un nuovo set di cerchi per la tua auto; qualsiasi sia il motivo per cui ti trovi in questa fase di sostituzione – per abbellimento o per usura – controlla le dimensioni degli pneumatici presenti nel libretto di circolazione del tuo veicolo prima di effettuare l’acquisto.
Da lì potrai ricavare le informazioni sulle dimensioni (in pollici) dei cerchi compatibili con la tua autovettura – sia di diametro che di cerchio – e le misure relative degli pneumatici.
Dai uno sguardo al nostro portale, ti abbiamo facilitato il compito: puoi inserire direttamente il modello della tua auto nella ricerca e ti mostreremo solo i cerchi e pneumatici compatibili con la tua autovettura!

Il Kit necessario per smontare e montare i cerchi

Di cosa hai bisogno per smontare e montare i cerchi della tua auto?
Dovresti avere nel tuo set di attrezzi:
- un cric in buone condizioni, il tipico in uso nelle officine per auto va più che bene;
- una chiave a croce, ne esiste un modello apposito che ti faciliterà il compito;
- è ideale avere anche una chiave dinamometrica con la relativa bussola di protezione in Teflon; ti consigliamo di usare questo strumento per non rovinare i cerchi della tua auto.

Se ti stessi chiedendo dove trovare il materiale descritto sopra, controlla nel vano della tua auto oppure rivolgiti a qualsiasi ferramenta ben assortita della tua zona o all’interno di grosse catene di bricco.

Consigli utili

Nello smontaggio del tuo vecchio kit, allenta i bulloni prima di alzare l’auto con il cric, poiché potrai svitare in maniera più semplice le ruote, rimanendo ferme a terra.

Una volta svitati i bulloni e rimosso il vecchio kit di gomme, con una spazzola pulisci bene la sede del mozzo e togli l’eventuale anello di centraggio, riponendolo nella sede del cerchio del vecchio kit.

Visto che ci sei, controlla anche lo stato della bulloneria originale (se con le nuove ruote devi usare sempre la stessa). Nel caso in cui non sia in uno stato ottimale, trovi tutti gli accessori sul nostro sito!

Fai attenzione a non pulire la bulloneria con l’olio, è molto pericoloso.

Ti consigliamo anche di provare la grandezza dell’eventuale anello di centraggio. Deve entrare precisamente nel mozzo dell’auto e adagiarsi alla ruota perfettamente. Molte ruote non ne hanno bisogno, essendo il foro della ruota calzante ad hoc con la dimensione del mozzo. Affidandoti a noi di Cerchigomme, sarai sicuro di ricevere sempre il giusto kit di montaggio!

L’eventuale anello di centraggio va inserito prima nel cerchio, poi insieme vanno appoggiati nel mozzo auto. Altrimenti il rischio è quello di deformarlo, ottenendo fastidiose vibrazioni come conseguenza.

Una volta fatto ciò, non resta che appoggiare il kit completo nel mozzo e avvitare i bulloni. Il serraggio degli stessi va fatto seguendo una la procedura “a croce”, quindi non in maniera consecutiva – uno vicino all’altro – piuttosto avvitando ad esempio il primo, il terzo, il quinto, il secondo, poi il quarto.

Per essere più rapido nell’avvitamento di bulloni potresti usare una pistola automatica attaccata al compressore. Ti sconsigliamo di usarla a meno che tu non sia un professionista del settore; infatti con la pistola automatica puoi rovinare la filettatura dei cerchi, oltretutto non sei in grado di bloccare tutti i bulloni allo stesso livello di avvitamento. I gommisti più preparati – come i nostri centri di montaggio Cerchigomme – avvicinano dolcemente il bullone al serraggio con la pistola automatica, poi la bloccano con la chiave dinamometrica.

Essendo il cambio dei cerchi un’operazione molto delicata, ti consigliamo comunque di usare molta prudenza e di ricontrollare più volte il corretto fissaggio dei bulloni che sostengono i cerchi.
In caso contrario, puoi sempre rivolgerti ad un professionista per avere un montaggio professionale a prova di “buca”.

Dopo aver effettuato il tuo cambio di cerchi, via! Sei pronto a far sfrecciare la tua autovettura. Ti consigliamo di prestare attenzione soprattutto quando dovrai parcheggiare nella prossimità di un marciapiede: potresti urtare e rovinare il cerchio – succede molto più comunemente di quando tu pensi; presta la stessa attenzione nella vicinanza di dossi e nell’evitare buche durante il percorso!

Un ultimo consiglio: ti abbiamo detto che montare un kit completo è simile al montaggio di una ruota di scorta; possiedi già una ruota di scorta? Hai controllato la relativa pressione? Se non la possiedi o non sai come fare, contattaci! Siamo a disposizione per aiutarti!

Anche se possiedi una buona manualità e hai capito perfettamente come fare – ti consigliamo di rivolgerti comunque ad uno specialista per far controllare con una certa cadenza lo stato dei tuoi pneumatici e la pressione di gonfiaggio. Alcune operazioni possono essere effettuate solo da specialisti con la giusta attrezzatura, presente nei nostri centri di montaggio di gommisti convenzionati, clicca e scopri il centro di montaggio di gommisti convenzionati cerchigomme più vicino a te!

Ricorda che noi di Cerchigomme possiamo inviare il set di cerchi direttamente dal tuo gommista di fiducia o – nel caso in cui tu effettui l’acquisto di un kit gomme + cerchi – puoi ricevere le ruote complete già montate ed equilibrate gratis, pronte all’uso! Cosa aspetti? Vai subito al sito www.cerchigomme.it e inizia la ricerca per la tua autovettura!
Per avere maggiori informazioni chiamaci al Numero Verde gratuito 800.12.94.94 o scrivici all’indirizzo info@cerchigomme.it.