Le All Season sono gomme tuttofare che si adattano a diverse situazioni, senza eccellere in nessuna condizione particolare. Ecco alcuni consigli per fare la scelta giusta.

 

Caratteristiche e prestazioni su strada delle All Season

Le All Season sono gomme progettate appositamente per offrire aderenza su diverse condizioni di guida che si possono presentare: dall’asfalto asciutto in estate a quello bagnato e ghiacciato in inverno. Quindi vengono considerate un compromesso tra le categorie estive e invernali.

È la scelta migliore nel caso in cui non si ha intenzione di tenere da parte un treno di gomme per l’inverno ed uno per l’estate, poiché le All Season sono nate per garantire una buona efficienza durante tutto l’anno.

A fronte del risparmio economico garantito dalla scelta di queste gomme – poiché evitano di fare il cambio due volte l’anno – troviamo i seguenti svantaggi:

  1. Sono più rumorose e meno precise;
  2. Si consumano con rapidità maggiore rispetto alle gomme estive;
  3. Hanno una minore aderenza su neve e ghiaccio, rispetto alle gomme termiche perché le lamelle del battistrada sono meno profonde;
  4. Alcune prove su strada hanno registrato tempi di frenata maggiori.

Sullo sterrato, invece, non si riscontrano differenze e le Quattro Stagioni si equivalgono alle altre due tipologie di gomme. Naturalmente le prestazioni cambiano a seconda del modello e della qualità: se si scelgono pneumatici top di gamma si raggiungono prestazioni paragonabili alle gomme invernali, ma più si scende di prezzo più le performance si abbassano.

 Come riconoscere le gomme invernali dalle All Season?

La differenza più importante si riscontra nella scultura delle gomme. Le invernali hanno i tasselli del battistrada composti da molte lamelle per creare un’aderenza migliore su neve e ghiaccio. Le Quattro Stagioni, invece, hanno una scultura con una quantità intermedia di intagli tra quelli estivi e quelli invernali.

 

Cosa considerare prima di acquistare dei nuovi pneumatici?

Prima di decidere quale pneumatico acquistare, vi invitiamo a considerare alcuni aspetti.

Gli pneumatici invernali sono indicati per chi vive in un clima freddo con la presenza di neve abbondante e strade ghiacciate ogni inverno. Le gomme termiche, infatti, danno un senso di sicurezza e controllo in condizioni meteorologiche impegnative. Le All Season sono consigliate per chi vive in un clima più caldo e vede qualche nevicata e rare strade ghiacciate.

Le Quattro Stagioni sono un’ottima soluzione per chi fa pochi chilometri durante l’anno (massimo 10-15.000) e gira principalmente in città o in pianura, dove la viabilità è garantita anche in caso di neve. In questa situazione non conviene comprare entrambe le tipologie di pneumatici, poiché anche se il battistrada appare in buone condizioni, con gli anni il calore e l’esposizione alla luce solare ne induriscono la mescola, alterando le prestazioni. Ciò comporterebbe l’inevitabile sostituzione entro i tre anni per motivi di sicurezza. In fin dei conti per avere un sicuro risparmio conviene equipaggiare le All Season per tutte le stagioni.

 Un automobilista che supera la soglia di percorrenza di 20.000 km all’anno, probabilmente consumerà almeno due treni di gomme nell’arco di tre anni. In questo caso, la scelta migliore è quella di avere pneumatici invernali nella stagione fredda ed estivi in quella calda; poiché non vi sarebbe alcun vantaggio economico e di prestazioni nella scelta delle All Season.

Il nostro consiglio è di alternare sempre il treno estivo con quello invernale per beneficiare delle massime performance di entrambi. Nel caso la scelta ricadesse sulle All Season, sarebbe opportuno tenere le catene a bordo in quanto, in caso di forti nevicate, soltanto quest’ultime danno la massima tranquillità e sicurezza.

Su Cerchigomme.it è possibile acquistare gomme All Season di qualsiasi marca, inserendo la misura della propria auto.