Normativa pneumatici invernali: approfondiamo cosa dice il codice stradale.

Il ministero dei trasporti con una circolare del gennaio 2014, ha precisato la normativa relativa alla circolazione su strada con i pneumatici invernali (ossia di tipo M+S) precisando le regole relative al codice di velocità.

La regola base che ogni automobilista dovrebbe seguire è molto semplice: circolare con pneumatici idonei al periodo stagionale, ossia con gomme estive d’estate e con gomme invernali d’inverno. In questo modo si evita un’usura sbagliata dei pneumatici e si riduce il consumo di carburante.

Cosa dicono però le norme stradali in merito ai pneumatici invernali?

normativa pneumatici invernaliEcco le regole da seguire per non incorrere in pesanti sanzioni o, per i casi più gravi, ritiro del libretto di circolazione.

- Dal 16 maggio fino al 14 ottobre non è consentita la circolazione con pneumatici marchiati M+S (invernali o 4 Stagioni) con codici di velocità inferiori rispetto a quelli riportati sulla carta di circolazione;

- L’obbligo di circolazione con pneumatici invernali è compreso tra il 15 novembre e il 15 aprile, ovviamente sulle strade dove è prevista l’apposita segnaletica e l’ordinanza dell’ente proprietario della strada.

Ciò significa che il periodo d’obbligo resta sempre lo stesso degli altri anni; ci sono però due mesi in più per mettersi in regola con la normativa in corso. L’obbligo stagionale prevede sempre di equipaggiare l’auto con i pneumatici invernali o con mezzi antisdrucciolevoli (catene da neve) da tenere a bordo. Questa importante precisazione sulla normativa pneumatici invernali chiarisce ogni minimo dubbio.

Del prossimo 15 ottobre è quindi già possibile equipaggiare la propria auto con gomme invernali senza incorrere in sanzioni pecuniarie; sul nostro portale www.cerchigomme.it è già possibile scegliere tra una vasta gamma di pneumatici invernali.