Si allunga l’elenco degli enti locali che hanno emesso le ordinanze in merito alla norma su obbligo di gomme termiche e catene a bordo.  Il nostro blog vi aveva già informati sulle prime mosse, ora il quadro si sta completando e ve ne diamo conto qui di seguito richiamando l’attenzione sulla Provincia di Reggio Emilia in cui si impone l’utilizzo dei pneumatici invernali o catene a bordo per i soli mezzi con massa a pieno carico superiore alle 3,5 tonnellate:
ANCONA Provincia (n. 93 del 08.11.2011)
BELLUNO Provincia (n. 538 del 04.11.2011)
BOLOGNA Provincia (n. 168766 del 03.11.2011)
BOLZANO Comune (n. 82178 del 24.10.2011)
CAMPOBASSO Comune (n. 193 del 17.11.2011)
CANTU’ Comune (n. 111 del 02.11.2011)
CHIETI Comune (n. 85 del 10.11.2011)
COMO Comune (n. 242 del 28.11.2011)
COMO Provincia (n. 61 del 19.10.2011)
CREMONA Provincia (n. 163 del 30.09.2011)
FABRIANO Comune (n. 91 del 09.11.2011)
FIRENZE Provincia (S.G.C. FI-PI-LI) (n. 4105 del 08.11.2011)
FIRENZE Provincia (n. 4130 del 08.11.2011)
L’AQUILA Comune (n. 489 del 26.10.2011)
L’AQUILA Provincia (n. 71308 del 03.11.2011)
LASTRA A SIGNA Comune (n. 145 del 10.11.2011)
MASSA CARRARA Provincia (n. 84 del 15.11.2011)
MODENA Comune (n. 98480 del 17.08.2011)
MONTE SAN PIETRO Comune (n. 119 del 04.11.2011)
MONTECARLO Comune (n. 145 del 15.11.2011)
PADOVA Provincia (n. 151528 del 18.10.2011)
PAVULLO Comune (n. 222 del 10.10.2011)
PISTOIA Provincia (n 1590 del 21.10.2011)
NOVARA Provincia (n. 3681 del 18.10.2011)
REGGIO EMILIA Provincia (n. 55055 del 20.10.2011)
REGGIO EMILIA Provincia (n. 59858 del 21.11.2011)
SASSUOLO Comune (n. 320 del 27.09.2011)
SESTOLA Comune (n. 1305 del 27.10.2011)
SONDRIO Provincia (n. 134 del 27.10.2011)
STIGLIANO Comune (n. 90 del 19.10.2011)
TOLMEZZO Comune (n. 198 del 07.11.2011)
TRENTO Provincia (n. 615733 del 20.10.2011)
VERBANIA-CUSIO-OSSOLA Provincia (n. 326 del 11.10.2011)
VERONA Provincia (n. 562 del 07.11.2011)
VITTORIO VENETO Comune (n. 271 del 15.11.2011)

Il dispositivo, lo ricordiamo, nasce lo scorso anno  da  un’apposita modifica del Codice della Strada (Art. 1 della Legge 29 luglio 2010, n° 120 “Disposizioni in materia di sicurezza stradale”), che ha introdotto la possibilità per l’Anas, per le società che gestiscono le autostrade  e per gli enti locali con competenze dirette sulle arterie stradali (Province e Comuni), la possibilità di emettere ordinanze che obbligano gli automobilisti a viaggiare con catene a bordo o in alternativa con montate le gomme invernali, indipendentemente dalla presenza di neve o ghiaccio al suolo. La discriminante nel nuovo corso è il periodo di validità:  in genere  dal 15 Novembre al 15 di Aprile.

La legge, all’inizio, aveva dato problemi per via dei cartelli. Gli  enti locali avevano rispolverato il vecchio segnale rotondo di colore  blu, tipico dei passi di montagna, con pneumatico provvisto di catena al centro. Quel cartello, che spesso non aveva neppure l’indicazione del periodo di validità, è efficace solo in caso di effettiva presenza di neve. La cosa ha immediatamente provocato una raffica di contenziosi da parte di automobilisti multati perché ritenuti in contravvenzione. Ed ecco che quest’anno il Ministero è corso ai ripari con appositi cartelli che dovrebbero azzerare i litigi.

Le multe per chi sgarra partono da 78 euro, che arrivano a 311 per i morosi. Anche qui, comunque, ambia libertà all’organo che emette l’ordinanza di scegliere sanzioni più care.

Le gomme invernali, per essere regolamentari e al riparo da multe, debbono portare impressa la dicitura M+S (mud and snow ‘fango’ e ‘neve’). Mentre il semplice ideogramma della neve non può bastare.

Su Cerchigomme.it puoi attingere ad un vastissimo assortimento di  pneumatici invernali e riceverli a casa in 24/48 ore con spedizione gratuita in tutta Italia.  Ricorda: Cerchigomme.it è il nuovo modo di acquistare on-line!